Seleziona una pagina

Villa Reati (già Baldironi)

Restauro conservativo interno ed esterno

Destinazione dell’eventuale contributo di Reti del Cuore: Restauro e consolidamento della copertura.

Le prime notizie relative alla dimora della famiglia Baldironi in Lissone risalgono a metà XVI secolo,
data in cui tale casata viene insignita del titolo nobiliare; all’epoca, si trattava di un edificio di
poche stanze, a pianta quadrata. Dall’osservazione del Catasto Teresiano (1722 -1750) si rileva che villa Baldironi risultava inserita in un sistema urbano di ville di delizia dotati di giardini all’italiana: Lissone, infatti, era all’epoca sede di residenze nobiliari e di conventi di ordini religiosi.

Già a partire dal 1941 che viene evidenziato nella relazione stesa dall’architetto Goldoni della Soprintendenza ai Beni Artistici e Architettonici di Milano un progressivo ammaloramento dello stato di conservazione degli affreschi che ornano da soffitto a pavimento il piano terreno della villa. La loro datazione è probabilmente settecentesca e rappresentano scenografie architettoniche composte da colonne marmoree reggenti apparentemente le travi dei soffitti e portali ornati da festoni che inquadrano paesaggi animati da classici edifici, ruderi e figure umane
mitiche. In questa relazione viene segnalato, in particolare, il degrado della sala attualmente
denominata “Sala delle Colonne”
Nel dicembre del 1980 viene deliberato l’acquisto della Villa da parte dell’Amministrazione
Comunale dalla famiglia Reati che ne aveva acquisito precedentemente la proprietà, Tre anni dopo, nel 1984, viene proposto un progetto di restauro e risanamento conservativo dell’edificio e dei fabbricati annessi. Gli interventi proseguono anche negli anni successivi, considerato il degrado a cui era arrivato lo stabile nei periodi precedenti, e si rende ora necessario un restauro conservativo degli interni e degli esterni.

Scheda Tecnica

Comune: Lissone
Provincia: Monza Brianza
Categoria: D3 (sopra i 40.000 abitanti ed importo sopra i 250.000€)
Costo Complessivo: 400.000 €

Dettaglio